Creare sulle ali di un dettaglio

 

 

 

 

 

 

 

Labelluli fa sperimentare la creazione artistica a bambini e a ragazzi, a partire da una prospettiva insolita: un dettaglio.
Perché un dettaglio porta in un mondo di possibilità da esplorare.
Perché un dettaglio invita a porsi domande, a ribaltare la prospettiva, a concentrarsi.
Perché un dettaglio, come un seme, con il tempo e con la cura può trasformarsi in qualcosa di grande.

Un frammento di pietra, una nota, una parola, un’emozione, una foglia, una crepa diventano motori d’ispirazione, azione, creatività.
Laboratori, corsi, contenuti e creazioni ludico-didattiche tracciano un sentiero alla ricerca della bellezza, del piacere multisensoriale e delle piccole grandi meraviglie.

I laboratori possono avere luogo a scuola, in biblioteca, al museo, in libreria, presso spazi dedicati a bambini e a ragazzi.
Labelluli collabora con Pietre Trovanti, Concertato e con altri esploratori di dettagli e particolari.

 

Illustrazione di Alessandro, 6 anni, dell’Istituto Comprensivo Innocenzo IX di Crodo. (2016)
Laboratorio con pietre di scarto “Immaginifici alberi” di recycled stones, oggi Pietre Trovanti, e labelluli.