Lanciate il 20 Novembre 2020 dal Centro Alberto Manzi, le carte Scintille di Labelluli stanno attraversando sentieri, scavalcando muri, aprendo finestre, cambiando punti di vista, allargando orizzonti.
Perché, come dice il loro motto, “Quando lo sguardo respira, l’immaginazione vola”.

C’è chi le ha usate per la formazione di adulti: educatori, operatori del Tribunale dei minori, insegnanti.
Chi in Comunità residenziali con adolescenti.
Chi in scuole dell’infanzia.
Chi in aule di scuola primaria.
Chi in palestra, durante laboratori artistici.
Chi in incontri con neo-mamme e neo-papà.

Poi c’è chi, ispirata, ha composto poesie che saranno in un libro di prossima pubblicazione.
Chi ha scritto per la prima volta da solo, senza l’aiuto dell’insegnante di sostegno.
Chi, gioiosa, ha inventato la sua carta Scintilla.

Testimonianze sul sito Labelluli.it sezione news.
Per informazioni e laboratori scrivere a info@labelluli.it